I went down through the valley near the river on the valley finally I found... The real golden road, the wonderful golden road to the house of all. Una terra sospesa tra paludi e nebbia.Cammino senza una meta precisa,ormai da lungo tempo.Ad un tratto alzo la testa, in lontananza sento provenire dei suoni strani, nuovi per le mie orecchie. Mi faccio strada nel fango che mi fa avanzare a fatica e oltre ai suoni comincio a scorgere una luce che arriva da quella che immagino essere una casa. Mi avvicino ancora, sono stanco e mi sento sperduto ma quelli che prima erano suoni che non riuscivo a riconoscere cominciano a prendere forma, sono delle voci, degli stumenti, è musica, ed è questa nuova melodia che mi trascina. Comicio a correre trasportato dalle note, sempre più frenetiche, piu chiare. La casa, spalanco la porta e non posso credere a quello che vedo… Un mare di gente riempie la stanza, e la musica che mi ha trascinato fino a qui viene da 7 strani ragazzi, che indossano strani abiti, e suonano strani strumenti… Mi unisco alla folla come se ne avessi sempre fatto parte. Now I'm fine here mama, That's all right dear mama, in the house of all!!!!!

 

Il collettivo House Of All nasce in un appartamento universitario di Milano nel 2007. Sulla porta una targhetta recitava "casa de tuti" e lo stereo cantava Johnny Cash. La filosofia del gruppo è tutta qui, stare insieme e divertirsi. Gli house of all a volte sono quattro, a volte sei, a volte due. I musicisisti che compongono questo collettivo vivono ognuno sparso nel mondo, chi in Brasile, chi in Germania, ma tutti vengono dallo stesso posto: Legnago. Sarà l'aria di Legnago, i campi o forse le persone che vi vivono ma le similitudini con il grande midwest sono veramente tante e per loro suonare bluegrass, country e southern rock è come sentirsi a casa. Due album e un Ep all'attivo e innumerevoli concerti, partecipazioni a festival, comparsate televisive fanno di questo collettivo un gruppo esperto e affiatato.Molti brani originali conditi con qualche cover dei grandi Cash, Bill Monroe, Hank William, fanno dei loro concerti un'esperienza unica e divertente. Preparate gli stetson, i cravattini e le camicie a quadri. It's time to Bluegrass!

 
 

ascolta e scarica gli album degli House Of All

 

house of all on stage